I Viaggi nell'Africa che non ti aspetti

Consigli utili

sito consigliato da Turisti per Caso


Home
Su
Pianificazione
Archivio Avventure
Mezzi e trasporti
Cerca
Discussioni
Contattateci
Inangola

 

Consigli pratici in generale

  •  Il Clima

Innanzi tutto sfatiamo il mito che in Africa faccia sempre caldo. 

"Nebbia sul mare a Louderitz"

Prima di tutto è necessario sapere dove si viaggia, i luoghi è la loro collocazione e quando si viaggia.

Prima di tutto ricordate che le "stagioni " sono invertite rispetto a quelle europee (o dell'emisfero boreale)

  • Se viaggiate da novembre a aprile/maggio è la stagione calda/ umida con temperature che variano dai 45° giornalieri dei deserti a 12/15° delle coste  atlantiche, con % di umidità variabili, ma sempre molto intense.

"Piedi a mollo" nel deserto tra Bullsport e Sesierm sulla D854

 

Nell'interno, possibilità di acquazzoni quasi giornalieri violenti della durata di un' ora circa. Dopo normalmente torna il sole che oltre a scaldare fa evaporare l'acqua piovuta è la trasforma in vero e proprio vapore, con notevole aumento della percezione del calore. La sera poi l'umidità diminuisce a causa del tramonto e al levarsi di brezze e leggeri venti.

"Acquazzone furioso" nei pressi si Outjo a Gennaio

Sulla costa atlantica il discorso è leggermente differente. Innanzi tutto il clima è molto più umido in quanto oltre all'umidità atmosferica si aggiunge quella portata dal mare. Ma qui il discorso è inverso durante le ore diurne i venti e le brezze provenienti dal mare temperano il calore e la percezione dell'umidità rendendo piacevole il soggiorno, mentre quando il sole tramontano la temperatura si abbassa di colpo condensando l'umidità, la percezione del calore aumenta e si forma la nebbia, fenomeno alquanto suggestivo.

  • Tutto l'opposto se viaggiate tra Giugno e Settembre

 

  • Ladies

I consigli qui di seguito riportati sono tutti per voi, per potervi divertire e godere di tutte le cose meravigliose che vedrete e vivrete, senza dover rinunciare alla femminilità ed alle vostre cosette.

Prima di tutto care amiche con tutto il rispetto, se "siete single o comunque a caccia di esemplari di sesso maschile magari da collezione" cambiate vacanza qui non c'è granchè.

Se invece siete alla ricerca di avventura (quella vera), di voglia di mettervi alla prova di vivere emozioni,di bisogno di libertà, ok! Fa per voi.

Tema creme e simili

Inutile nascondersi dietro "a io no per carità non uso nulla", sono tutte balle. Ognuna di noi ha le sue creme ed i suoi riti e in queste occasioni è bene non rinunciarvi, la vostra pelle ci guadagnerà ed anche i capelli.

Essendo il clima secco e caldo di giorno e freddo ed umido di notte, con molta polvere : vi consiglio creme un pò più di qualità , magari con una protezione al sole ed un'altra con funzione riparatrice; l'importante è che siamo di piccole dimensioni le confezioni ilminimo necessario col minimo ingombro.

Per lavarvi il viso ed il corpo stesso discorso, ricordate che la polvere è tanta e si infila dappertutto specialmente nei pori della pelle ostruendoli, quindi avrete bisogno di un ottimo gel nettonyan, lasciate stare vasetti e vasettini ricordate il minimo indispensabile.

Capelli: gli shampoos e oli, li trovate nei supermercati e farmacie locali (smettete di pensare al 3* mondo) dove si trova tutto ed anche prodotti migliori di quelli a qui si è abituati. Il mio suggerimento è uno shampoo/doccia ed un ottimo olio da mettere dopo e poi lasciateli asciugare al vento ed all'aria ne acquisteranno in salute, lasciate a casa il phon. Piuttosto all'occasione fate un salto da un parrucchiere locale.

Le città e i posti con maggior afflusso turistico oramai offrono tutto, qualsiasi comfort dalla Spa all'internet point in whirless ecc.ecc. quindi se avete una qualsiasi esigenza non avete che da chiedere (in inglese!)

In valigia poco perchè si possono comprare cose veramente carine (abbigliamento sportivo), quindi da casa uno o due jeans, tuta, t-shirt, canottierine, top, scarpe da ginnastica comodissime e robuste ed un paio di ciabattine tipo doccia, l'immancabile giubbottino di jeans ed un pail tosto (a causa delle sere fredde), una sciarpa o una pasmina; dovrete imparare a vestirvi a cipolla così da essere sempre a vostro agio.

Biancheria intima , meglio scegliere la microfibra è molto comoda, si lava bene ed asciuga in fretta.

Un sapone di Marsiglia per lavare la biancheria

Una limetta per le unghie, una pinzetta e una forbicina

to be continue....

 

  • Gentlemen

Miei cari ometti cominciamo col dire : non sentitevi dei superuomini solo perchè affronterete un pò di sana avventura e soprattutto non prendetevela con chi è con voi se qualcosa non gira come avete pianificato, anzi il consiglio più grande non pianificate nulla od il minimo indispensabile, prendete e gustate tutto ciò che l'Africa a da offrirvi, solo così ne coglierete l'essenza.

 

Home Avventure Pianificazione Archivio Avventure Mezzi e trasporti Cerca Discussioni Contattateci Inangola
 Tutti i diritti ed il copyright delle immagini sono riservati.
Ultimo aggiornamento: 20-01-08.